Home » Rhapsody in black: In Vespa dallAngola allo Yemen (Universale economica. Traveller) by Giorgio Bettinelli
Rhapsody in black: In Vespa dallAngola allo Yemen (Universale economica. Traveller) Giorgio Bettinelli

Rhapsody in black: In Vespa dallAngola allo Yemen (Universale economica. Traveller)

Giorgio Bettinelli

Published April 5th 2014
ISBN :
Kindle Edition
331 pages
Enter the sum

 About the Book 

20.000 chilometri in Vespa, sei mesi e mezzo allinterno di un viaggio di 144.000 chilometri e tre anni e otto mesi dal Cile alla Tasmania: un viaggio attraverso Angola, Namibia, Botswana, Sudafrica, Lesotho, Swaziland, Mozambico, Zimbabwe, Malawi,More20.000 chilometri in Vespa, sei mesi e mezzo allinterno di un viaggio di 144.000 chilometri e tre anni e otto mesi dal Cile alla Tasmania: un viaggio attraverso Angola, Namibia, Botswana, Sudafrica, Lesotho, Swaziland, Mozambico, Zimbabwe, Malawi, Tanzania, Kenya, Etiopia e Gibuti, per completare il periplo, iniziato in Marocco, di un continente dove lingiustizia, la vulnerabilità e la tragedia sono elevate allennesima potenza, una Babele dove ragazzini dodicenni addestrati dai guerriglieri hanno già ucciso e bevuto il sangue dei nemici- dove la corruzione e la disonestà sono virtù per sopravvivere. I diamanti strappati agli angolani, la fragile onnipotenza di un Mugabe o un Hastings Banda- i genocidi, le carestie, le ragazzine febbricitanti in vendita nei bar, il traffico darmi, la colla sniffata dagli street-kids di Nairobi... Ma basta spostare di poco lo sguardo, e lAfrica diventa allegria sfrenata, musica, colori, spazi aperti, natura, commozione- diventa la dignità con cui molta della sua gente sopporta il dolore e la morte, lentusiasmo di molti dei suoi bambini che imparano a leggere seduti in circolo sotto un baobab o un albero di mango, o scalmanati si divertono con nulla- lAfrica è unica, difficile da definire, difficilissima da dimenticare e altrettanto difficile da sopportare.